#IoRestoACasa: anche gli atleti del TeLiMar Settore Paralimpico contro il Coronavirus

#IoRestoACasa: anche gli atleti del TeLiMar Settore Paralimpico contro il Coronavirus
#IoRestoACasa: anche gli atleti del TeLiMar Settore Paralimpico danno il buon esempio

Facciamo qualche sacrificio oggi, per poter tornare presto a vivere!💪#iorestoacasa

Pubblicato da Telimar Pallanuoto su Giovedì 26 marzo 2020

Anche i ragazzi del TeLiMar Settore Paralimpico, società tra i fondatori del Consorzio Palermo al Vertice, hanno voluto dire la loro, realizzando un video per #iorestoacasa, la campagna nazionale contro il Coronavirus.

Come tutte le squadre che in questo momento di emergenza sono state costrette a sospendere gare e allenamenti, anche atlete ed atleti guidati da Gaspare Ganci e Ada Cipolla si sono dovuti fermare: per sconfiggere il Coronavirus l’unica arma finora conosciuta è il distanziamento sociale.

“Un’arma efficace contro il contagio da Covid-19, ma che comporta molti sacrifici da parte di tutti e ancor di più per gli atleti paralimpici – sottolinea il tecnico TeLiMar Settore Paralimpico Ada Cipolla -. Grazie allo sport, questi ragazzi avevano migliorato la loro condizione e anche la capacità di relazionarsi, che sappiamo essere una componente fondamentale per l’inclusione sociale. E’ evidente che questo sacrificio è molto gravoso per tutti, ma lo è ancor di più per le persone con disabilità. Il team, come sappiamo, è un elemento aggregante e inclusivo per superare le barriere sia fisiche sia psicologiche. Speriamo di poter tornare presto a praticare lo sport e a gareggiare. Perché questo avvenga, però, abbiamo bisogno dell’impegno di tutti. Quindi, stiamo a casa – è l’esortazione di Ada Cipolla -, rispettiamo le regole per ritornare a fare sport e stare tutti quanti insieme; stiamo a casa per poter tornare a vivere!”

QUI il video realizzato dal Consorzio Palermo al Vertice per il Comune di Palermo

Seguici su Facebook